Torna a RICETTE DI CUCINA, in particolare della buona cucina tradizionale palermitana

Zuppa di cipolle

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Kg circa di cipolle
  • olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 litro di brodo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 400 gr di pane pugliese
  • 100 gr (1/2 bicchiere) di vino porto
  • 3 tuoli d’uovo
  • 200 gr di fontina o gruviera
  • sale
  • pepe

Preparazione

Sbucciare 4 grosse cipolle, oppure 8 se sono piccole, affettarle sottilmente e farle appassire in una casseruola con olio, a fuoco basso, per almeno 30 minuti. Se necessario unire ogni tanto acqua q.b.Spolverizzare le cipolle con 2 cucchiai di farina setacciata, mescolare, poi bagnare con un bicchiere di vino bianco secco e fare evaporare.Versare un litro di brodo bollente e unire 2 spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati e un mazzetto guarnito (salvia,rosmarino,alloro).Fare cuocere a fuoco basso per un’ora, tenendo il recipiente semicoperto, mescolando di tanto in tanto.Nel frattempo tostare alcune fette di pane pugliese.
Mettere 3 tuorli d’uovo in una ciotola, sbatterli con 200 g di Porto o marsala secco, salarli, peparli e unirli alla zuppa a fine cottura, dopo avere eliminato il mazzetto guarnito e l’aglio.
Distribuire le fettedi pane tostato in 4 cocci, versarvi sopra la zuppa, cospargere con 200 g di formaggio (preferibilmente fontina o gruviera) e fare gratinare in forno per 15 minuti, nel ripiano più basso.

Torna all’elenco iniziale