Torna a RICETTE DI CUCINA, in particolare della buona cucina tradizionale palermitana

Minestra di malva

Ingredienti

  • malva
  • biete
  • cicoria
  • spinaci
  • 2 porri
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • 3 spicchi dì’aglio
  • crostini
  • olio extra vergine d’oliva

Preparazione

Mettere a bollire mezza pentola d’acqua e tritare finemente le verdure.
Quando l’acqua bolle, versarvi gli ingredienti e spegnere il fuoco.
Aggiungere 4 cucchiai di parmigiano e tritare con un mixer a immersione.
Quando ancora la minestra è bollente e, comunque, prima di servire a tavola, aggiungere quindi un uovo crudo sbattuto e un pizzico di noce moscata.
Poggiare nei piatti crostini di pane tostato, versare sopra la minestra e condire con olio extra vergine d’oliva.
Chi vuole può aggiungere altro parmigiano.
Una valida alternativa potrebbe essere aggiungere della pasta corta cotta al posto dei crostini, oppure l’aggiunta di altre verdure, esempio una carota, un pomodoro, una costa di sedano, una cipolla e tre spicchi d’aglio.

Torna all’elenco iniziale