Torna a RICETTE DI CUCINA, in particolare della buona cucina tradizionale palermitana

Cassata palermitana tradizionale secondo la ricetta di Adriana

Ingredienti

  • Pan di spagna
  • 1 Kg di ricotta di mucca
  • 300 gr di zucchero
  • zuccata a pezzetti
  • gocce di cioccolato fondente
  • frutta candita (mandarino, pere, ciliegie)
  • bagna di maraschino

Preparazione

Miscelare lo zucchero alla ricotta, amalgamare bene e rifinire la crema con un mixer a immersione (bastano un paio di munuti).
Mettere da parte in una tazza da latte un po’ di crema.
Miscelare alla crema una manciata di canditi di zucca e di gocce di cioccolato fondente.
Tagliare il pan di spagna a fette dello spessore di circa 1 centimetro (circa lo spessore di un dito mignolo).
Rivestire i bordi interni di una tortiera, di forma circolare e del diametro di circa 30 cm, con le fette di pan di spagna, poi il fondo, accostando bene le varie fette.
Cospargere il pan di spagna con la bagna di maraschino (meglio se fatto con uno spruzzino).
Versare la crema avendo cura di riempire lo stampo foderato soltanto per la metà dell’altezza.
Coprire con un’altro strato di pan di spagna, utilizzando anche eventuali striscioline di scarto.
Versare la rimanente crema, quindi completare con lo strato di copertura, facendo bene attenzione anche qui a non lasciare spazi tra le fette e rifinendo seguendo i contorni della tortiera.
Cospargere il pan di spagna con la bagna di maraschino.
Riporre il cassata tradizionalecontenitore in frigo per 5-6 ore almeno, quindi capovolgere il tutto su un ripiano di cartone o altro.
Cospargere il pan di spagna con la bagna di maraschino.
A questo punto non resta che effettuare il rivestimento.
Utilizzare la crema messa da parte,ammorbidendola se troppo densa con un po’ di latte.
Stendere la crema sulla cassata in modo uniforme fino a formare un rivestimento bianco.
Aggiungere sopra la frutta candita secondo la propria fantasia e la cassata è pronta.

 

Torna all’elenco iniziale