Torna a CONTI DI CASA

ETF

Gli ETF sono una particolare categoria di fondi, le cui quote sono negoziate in Borsa in tempo reale come semplici azioni, attraverso una banca o un qualsiasi intermediario autorizzato. Una delle caratteristiche peculiari di questo strumento è costituita dall’indicizzazione (geografico, settoriale, azionario o obbligazionario) e di conseguenza anche il suo rendimento. Se ad esempio l’indice S&P 500 si apprezza del 2%, l’ETF legato allo S&P 500 registrerà un rialzo della stessa proporzione.
Gli ETF si caratterizzano come una via di mezzo tra un azione e un fondo e consentono di sfruttare i punti di forza di entrambi gli strumenti.
In particolare acquistando un ETF, è possibile realizzare la diversificazione e la riduzione dei rischi tipica di un fondo di investimento, scambiando le quote del fondo come una normale azione. A differenza dei fondi comuni di investimento, il cui valore viene fissato una sola volta al giorno, generalmente a fine giornata, è possibile conoscere il valore di mercato in ogni istante degli ETF.

Le operazioni di prenotazione, , di acquisto e vendita dei titoli di Stato, delle obbligazioni, delle azioni, dei fondi e degli ETF si effettuano presso gli sportelli bancari e comportano un costo (commissione) calcolato in percentuale sull’importo.
In caso di gestione informatizzata del conto corrente (home banking) è possibile effettuare le operazioni dal proprio computer con costi molto inferiori.

Torna alla pagina Conti di casa