Torna a ANIMALI DA COMPAGNIA

Associazione Amici animali città di Palermo

Storia di un fedele amico a quattro zampe

foto del presidente dell'associazione amici animali palermo e rottweiler abbandonatoMi riconosci…..sono il tuo migliore amico, ti sembrerà strano “ma è proprio vero”, non ti ho dimenticato, per giorni ti ho aspettato, proprio dove tu mi hai lasciato, in mezzo al traffico in quella stradella molto stretta , vicino l’Istituto Zootecnico , legandomi con una grossa fune, che io ho spezzato, non per cercare cibo, non ne avevo proprio voglia, … credimi, ma per evitare di penalizzare involontariamente qualche automobilista che, in considerazione del continuo traffico e del mio colore nero, potesse farmi dimenticare per sempre questa brutta esperienza .
Il giorno dopo che mi hai abbandonato, sono rimasto sotto la pioggia, mentre tu stavi a casa, e non ti sei minimamente preoccupato di controllare se ero ancora sul posto, segno evidente che non hai avuto nessun ripensamento A questo punto, mi viene spontaneo chiederti :

 

 

chi e’ il bastardo tra noi due?

Io che non riesco a dimenticarti, oppure tu che

mi hai abbandonato

In breve tempo, mi sono visto circondato da tante persone che si avvicinavano per curiosità , altri per aiutarmi, ma io avevo paura, digrignavo i denti……
Ricordo che si è fermata una campagnola: nell’aria c’era un odore di cani e di tanti animali, odori diversi, ma di amici miei, a due e quattro zampe. Allora sentii di stare meglio. Ho visto scendere un signore che, con fare affettuoso, ha cercato di rassicurarmi…..c’è riuscito, mi ha invitato a mangiare, – cosa che non ho accettato – fra carezze ed incoraggiamenti, mi ha invitato a salire sul mezzo, ma io ero tentennante, allora Lui con una mossa diabolica, ha preso il mio guinzaglio , trascinandolo all’interno del mezzo, ed è così che mi ha convinto, perché, credimi…. non riesco a staccarmi dal guinzaglio, sento i tuoi odori, gli odori di chi mi ha abbandonato.
Comunque ho fatto bene a fidarmi, mi ha portato in un posto bellissimo, con altri cani e gatti, ci sono anche delle caprette, un cavallo, galline, papere, maialino, conigli, ed altro….che pianeta d’animali!
Mentre ero affascinato e commosso da tanta amicizia, ho alzato lo sguardo ed ho visto alcuni cartelli con scritto:

Associazione Amici degli Animali – Citta’ di Palermo
Amare gli animali è una scelta, rispettarli è un obbligo
Adottare o aiutare un bambino è giusto, adottare o aiutare un animale non è sbagliato
ed ancora
Tutti gli animali nascono uguali, davanti alla vita, e hanno gli stessi diritti all’esistenza

Qui tutti gli animali vivono tranquilli e in ottima salute sino alla morte
Dimenticavo di dirti una cosa, curiosa: qui si ascolta anche la musica, mi trovo abbastanza bene, mi sono affezionato a quel signore che è riuscito a farmi superare quanto avvenuto, però comprendo benissimo che Lui, in quanto responsabile dell’Associazione non può ospitarmi per sempre, perché deve aiutare altri miei simili in difficoltà, ma stai certo che non farà mai quello che hai fatto tu, non mi abbandonerà mai, sino a quando non troverà un buon padrone di razza che possa offrirmi una casa ed un po’ di calore umano

ti offro ancora una possibilita’

L’uomo, può attraversare momenti difficili, lasciarsi trasportare da decisione affrettate , qualvolta motivate, altre non giustificate, ma può avere dei ripensamenti, che lo facciano vivere bene con se stesso.

provaci, vieni a riprendermi

telefona anche in anonimato ai n. 091 6685799 – 333 1114749,

il tuo fedele amico a quattro zampe

 

 

Torna alla pagina Animali da compagnia